]..."In un panorama nel quale i soggetti sono disseminati in comunità diverse per lingua, storia e cultura, l'esigenza della traduzione si manifesta nello spazio pubblico"...[

domenica 28 febbraio 2010

R O M A
Graffitari in "rivolta artistica" Alemanno: «Quattro muri a quartiere» La protesta dei writers «trasformare un grigio muro di periferia in arte». Il sindaco: faremo un albo dei writers

1 commento:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.