]..."In un panorama nel quale i soggetti sono disseminati in comunità diverse per lingua, storia e cultura, l'esigenza della traduzione si manifesta nello spazio pubblico"...[

domenica 8 maggio 2011

Best Blog [03.05.11]

Non c'è nessuna

frontiera ] [

nei nostri giochi.

1 commento:

uniroma.tv ha detto...

Non dovrebbe esserci nessun limite nel fare l'architetto! E invece l'albo...e invece la non possibilità d'iscriversi! Ecco cosa succede per esempio agli studenti di architettura di Roma!
http://www.uniroma.tv/?id=20584